5 Fatti più importanti su PMP Passando punteggio e sistema di classificazione

In questo articolo troverete informazioni approfondite su rapporto d’esame PMP, storico passando punteggio& percentuale, criteri di passaggio corrente & sistema di classificazione.

Sai qual è il punteggio di passaggio PMP?

Nessuno sa quale sia il punteggio di passaggio PMP.

Sì! E ‘ vero. Nessuno sa veramente circa il punteggio di passaggio per l’esame di certificazione PMP.

OK! L’affermazione di cui sopra potrebbe non essere del tutto vera. Le persone PMI potrebbero sapere qual è la percentuale o il punteggio di passaggio del PMP. O forse no! Potrebbe non esserci un punteggio definito per il superamento o il fallimento del test PMP.

Per molto tempo, PMI ha mantenuto il criterio di passaggio degli esami delle credenziali sotto gli involucri. Hanno dato poche informazioni. Ci sono diverse opinioni, molte inferenze, voci abbondanti e alcune bugie riguardanti i criteri di passaggio del test PMP. Ma nessuno, ad eccezione del PMI, sa quale sia il criterio di passaggio del PMP.

Nel chatter di Internet, potresti trovare persone che affermano che 61% (o 62%) è il punteggio che passa. Ma questa è solo un’opinione popolare – ha poca rilevanza.

L’opinione popolare è la più grande bugia del mondo.

Thomas Carlyle

Fatti su PMP Passando punteggio

Breve storia

Fatto I

Ho superato il mio esame nell’anno 2005. A quei tempi, c’era una percentuale di passaggio definita – era il 68,5%. Gli aspiranti PMP sono stati tenuti a contrassegnare correttamente 137 domande su possibili 200 (175 domande regolari e 25 domande pilota) per ottenere l’ambita certificazione PMP. Poco dopo aver completato la mia certificazione, PMI ha cambiato la percentuale di passaggio a 60.6% (106 domande corrette su 175 domande regolari).

Fact II

Nell’anno 2006, PMI ha smesso di pubblicare il punteggio di passaggio. L’ultimo punteggio di passaggio pubblicato è stato del 60,6%.

Fact III

Nel 2007, PMI ha modificato il criterio di superamento dei test. Da allora, il criterio di passaggio è poco oscuro. Il rapporto punteggio esame non contiene percentuale di domande corrette o errate. Contiene qualcosa di equivalente ai gradi. Questi gradi sono stati chiamati livelli di competenza. I candidati sono stati dati uno dei tre livelli di competenza vale a dire. competente, moderatamente competente e al di sotto competente su ciascuno dei cinque domini testati.

Fare riferimento alla sezione successiva per maggiori dettagli sul sistema di classificazione.

I fatti I-III sono fatti storici. Hanno pochissima rilevanza oggi. Cerchiamo di capire lo scenario attuale.

Scenario attuale

Fatto IV

PMI ancora una volta cambiato il cambiato il sistema di classificazione nel corso dell’anno 2017. Il sistema prevalente è stato lanciato il 28 agosto 2018. Invece di livelli di competenza, il rapporto punteggio ora contiene quattro categorie di valutazione delle prestazioni vale a dire. sopra l’obiettivo, l’obiettivo, sotto l’obiettivo, ha bisogno di miglioramenti.

Fatto V

C’è poca chiarezza su come la classificazione è stata fatta storicamente o su come è fatta oggi. Ma sappiamo per certo che si può passare l’esame, anche se il punteggio ‘Sotto l’obiettivo’ in uno dei domini. Ho visto molte persone che hanno ottenuto sotto target in uno dei domini, ma ancora superato l’esame.

Puoi anche guardare un esempio storico. Fare riferimento al rapporto PMP Punteggio esame di seguito. Uno dei miei conoscenti Linkedin condiviso il suo rapporto con me. Si noterebbe che questa persona ha ottenuto ‘ Sotto abile’ in uno dei domini, ma ancora superato l’esame.

certificazione pmp punteggio
certificazione pmp punteggio
Clicca per Ingrandire:

PMP Sistema di Classificazione

PMI prove dei candidati conoscenza per cinque diversi domini di viz. Avvio, pianificazione, esecuzione, monitoraggio& Controllo e chiusura. È possibile fare riferimento al mio articolo sulle modifiche agli esami PMP nel mese di gennaio 2016 per i dettagli su questi 5 domini. Dal 2007, PMI ha classificato i candidati su ciascuno di questi 5 domini.

Al termine dell’esame computerizzato, ogni candidato riceve una copia stampata dei risultati del test. Oltre allo stato generale di pass / fail, il rapporto d’esame contiene il grado di performance del candidato per ogni dominio. I voti sono forniti a entrambi i candidati di passaggio e in mancanza. Questi sono stati assegnati in base al numero di domande risposte correttamente all’interno del dominio. Fornisce una direzione sui punti di forza e di debolezza dei candidati.

Il report dei risultati dell’esame contiene:

  1. Un risultato pass / fail che viene generato in base alle prestazioni complessive del candidato.
  2. Un grado di prestazioni per ciascuno dei cinque domini testati.

È possibile scaricare un rapporto d’esame di esempio e la pagina di analisi dei risultati dal sito web di PMI.

Livelli di competenza

Il rapporto PMP exam score utilizzato per classificare il candidato su una scala a 3 punti chiamata livelli di competenza. Ad ogni dominio topico è stato assegnato uno dei tre livelli di competenza: Competente, Moderatamente competente e inferiore.

PMI ha definito i livelli di” competenza ” come segue:

Competente-indica che le prestazioni sono superiori al livello medio di conoscenza in questo capitolo.

Moderatamente abile – indica le prestazioni che sono al livello medio di conoscenza in questo capitolo.

Sotto competente-indica che le prestazioni sono al di sotto del livello medio di conoscenza in questo capitolo.

Categorie di prestazioni

Il rapporto dei risultati dell’esame PMP attualmente classifica il candidato su una scala a 4 punti chiamata categorie di valutazione delle prestazioni. A ogni dominio argomento viene assegnata una delle quattro valutazioni delle prestazioni: sopra target, target, sotto target, necessità di miglioramento. Ecco un estratto dal sito web di PMI.

Sopra l’obiettivo: le prestazioni superano i requisiti minimi.

Obiettivo: le prestazioni soddisfano i requisiti minimi.

Sotto l’obiettivo: prestazioni leggermente al di sotto dell’obiettivo e non soddisfano i requisiti minimi. Si raccomanda una preparazione aggiuntiva prima del riesame.

Necessita di miglioramenti: le prestazioni sono ben al di sotto dell’obiettivo e non soddisfano i requisiti minimi. La preparazione aggiuntiva è fortemente raccomandata prima del riesame.

Parole finali

PMI ha fornito pochi dettagli su come funziona il sistema di classificazione o su come vengono forniti i livelli di competenza. Il sistema di classificazione di PMI è aperto a congetture e inferenze. Non sappiamo quale combinazione di gradi di prestazione sia buona per superare l’esame. Come aspirante PMP, devi prepararti bene. Non dovresti farti influenzare dalle opinioni popolari.

Ora la domanda pertinente sarebbe-se non c’è un punteggio di passaggio come faresti a sapere se ti sei preparato bene per l’esame? Troverete la risposta a questa domanda nella parte II di questo articolo – Il modo migliore per determinare PMP esame passando punteggio.

Nota: Puoi anche leggere il mio articolo sulla percentuale di persone che superano l’esame PMP.

Oltre a voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *