Altri articoli

Quando l’arbitro arriva in tasca dopo un fallo, i giocatori aspettano, temendo di vedere il temuto cartellino rosso. Il cartellino rosso segnala che un giocatore ha commesso uno dei reati più gravi nel gioco o che ha già ricevuto due cartellini gialli cautelativi durante il gioco. Se ricevi un cartellino rosso ci saranno gravi conseguenze per te e la tua squadra.

Sei fuori di lì

Un cartellino rosso viene utilizzato per segnalare ciò che è noto come un “invio off off.”Ciò significa che se ricevi un cartellino rosso mentre sei un giocatore sul campo, sarai espulso e non potrai tornare al gioco, né puoi rimanere in disparte. Secondo le regole è necessario lasciare la vicinanza del campo e l’area tecnica — l’area circostante la panchina della squadra.

Giocare a Shorthanded

Se sei espulso come giocatore sul campo, non puoi essere sostituito da un sostituto. Ciò significa che la tua squadra deve giocare shorthanded assuming supponendo che il tuo avversario campi una squadra completa. Questo può essere problematico se la tua squadra sta già giocando shorthanded. Una squadra deve avere almeno sette giocatori da giocare. Se vieni espulso dal campo quando la tua squadra ha solo sette giocatori, il gioco viene abbandonato.

Riavvio del gioco

Se il tuo cartellino rosso interrompe il gioco, la tua squadra sarà penalizzata al riavvio del gioco. La squadra avversaria riceverà un calcio di punizione diretto. Su un calcio di punizione diretto il kicker può segnare direttamente senza che nessun altro giocatore abbia bisogno di toccarlo opposed al contrario di un calcio di punizione indiretto che deve toccare un secondo giocatore prima che un gol possa essere segnato. Se commetti un reato da cartellino rosso nell’area di rigore di fronte alla tua rete, alla squadra avversaria verrà concesso un calcio di rigore.

Fuori dal campo

Ai sostituti può anche essere mostrato un cartellino rosso e espulso se commettono un reato grave. I giocatori possono anche essere cardati prima del calcio d’inizio di apertura, durante la pausa del primo tempo e anche dopo la fine della partita fino a quando l’arbitro lascia il campo di gioco. Se un giocatore viene espulso quando è già fuori dal campo, deve lasciare l’area del campo e non può tornare. Poiché il giocatore è già fuori dal campo non influenzerà il numero di giocatori sul campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *