Come uscire dal pagamento di un hotel' s Tassa di soggiorno–Si può fare!

AGGIORNATO IL 4 MARZO 2020

Le tariffe del resort possono essere l’ultimo guastafeste durante le tue sudate vacanze. Dover pagare un extra da 2 20 a $45 a notte, più tasse, è un buon modo per annullare qualsiasi buona vibrazione che hai raccolto mentre ti rilassavi in piscina, specialmente se la tariffa copre comfort e servizi che una volta erano inclusi nella tariffa della camera, come giornali, caffè in camera e uso del centro fitness. È ancora più fastidioso pagare per i servizi che probabilmente non avrai mai bisogno, come un fax o un servizio notarile.

Mentre molti hotel sostengono che le loro tasse di soggiorno sono obbligatorie, questo non è necessariamente vero. Gli ospiti possono prendere posizione contro il pagamento di questi supplementi.

pubblicità

Ecco alcuni argomenti da fare, sia al check-in che alla cassa:

• Se la tassa di soggiorno di un hotel copre cose che non ti servivano durante il tuo soggiorno, come i fax di cui sopra, fai notare che non avevi bisogno di questi servizi e quindi non dovresti pagarli. (In effetti, se un hotel ti addebiterà l’accesso a un fax, la reception dovrebbe anche darti le chiavi di una macchina del tempo in modo da poter viaggiare in un’epoca in cui i fax erano ancora una cosa.)

• Allo stesso modo, se la tassa di soggiorno di un hotel include servizi o servizi che non hanno funzionato bene o non erano disponibili durante il soggiorno—se, ad esempio, Internet era lento o il centro fitness era chiuso—richiedi un rimborso della tassa perché l’hotel non ha mantenuto la promessa.

pubblicità

• Se la tassa di soggiorno non ti è stata resa chiara al momento della prenotazione, chiedi che la tassa venga rimossa perché è una pratica commerciale disonesta e ingannevole.

* Se sei un membro del programma fedeltà o un ospite frequente, chiarisci che il tuo continuo patrocinio dipende dall’essere trattato in modo equo. In risposta, la reception può avere la tassa cancellato o darvi uno sconto paragonabile con lo stesso effetto di risparmio.

Naturalmente, negoziare con la reception potrebbe non funzionare sempre per motivi tecnici. Un insider del settore alberghiero ci ha detto che il sistema informatico di una proprietà spesso aggiunge automaticamente la tassa di soggiorno alla tariffa della camera, rendendo difficile per il personale della reception emettere un rimborso. Se questo accade, chiedere di parlare con un manager per elaborare un altro piano di rimborso, anche se viene fuori le altre spese.

pubblicità

Se queste tattiche non funzionano, ci sono misure più estreme. Lauren Wolfe, un avvocato che ha fondato Kill Resort Fees dopo essere stato ingannato da due hotel in Florida, suggerisce altre alternative “Non pagare”.

Uno di questi è quello di contestare l’addebito con la società della carta di credito. “Nessuna società di carte di credito ritiene che i propri clienti dovrebbero essere soggetti a tali truffe di viaggio”, afferma Wolfe.

Un’altra opzione: Presentare un reclamo dei consumatori con il procuratore generale dello stato in cui si trova l’hotel o il tuo stato di origine se hai prenotato il tuo soggiorno online. “Molte persone hanno recuperato con successo le loro tasse di soggiorno” in questo modo, secondo il sito web Kill Resort Fees, che elenca i link ai moduli per la presentazione dei reclami dei consumatori in diversi stati.

pubblicità

Se nessuno dei lavori di cui sopra, si può sempre andare nucleare e prendere l’hotel al tribunale per le controversie di modesta entità. Potrebbe essere necessario pagare una tassa per presentare il reclamo, ma se il vostro soggiorno è stato lungo, si potrebbe ancora venire fuori in anticipo.

Questo perché, dice Wolfe, la maggior parte degli hotel non è disposta a comparire davanti ai giudici. “L’hotel molto probabilmente ti spedirà un assegno e non vedrai mai un tribunale per le controversie di modesta entità”, scrive Wolfe sul suo sito web.

Ma se si procede ad una data prima della panchina, basta dire al giudice che hai comprato il vostro soggiorno in hotel ad un prezzo pubblicizzato insieme, ma è stato addebitato un importo aggiuntivo una volta arrivati alla proprietà. La maggior parte dei giudici decideranno a tuo favore.

pubblicità

Infine, il modo più semplice per uscire dal pagamento delle tasse del resort parla più forte per l’industria: non rimanere negli hotel che li addebitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *