Facebook

River Jude Bottom

Nickname
Rio
Riv

Altezza
5′ 10″ (1,78 m)

Mini Biografia
Suo padre John era stato un falegname, sua madre Arlyn era una segretaria nel Bronx. Si sono incontrati in California nel 1968 dove hanno lavorato come raccoglitori di frutta itineranti. Quando River aveva due anni, erano membri dei Figli di Dio, che vivevano in Sud America, dove Giovanni era l’arcivescovo della setta del Venezuela. Nel 1977, si trasferirono a Los Angeles e cambiarono il loro cognome in Phoenix. I suoi genitori incoraggiarono tutti i loro figli a entrare nei film e, all’età di dieci anni, River agiva professionalmente in TV. Il suo debutto cinematografico è stato in ŰRrandevú (1985), seguito rapidamente dai successi al botteghino con Álj mellém! (1986) e Un Moszkító-parte (1986), e come giovane Indiana in Indiana Jones és az utolsó kereszteslovag (1989). Il suo ruolo di Danny Pope in Üresjárat (1988) gli valse una nomination all’Oscar come Miglior attore non protagonista. Il suo ruolo migliore è stato probabilmente Mike, the hustler in Otthonom, Idaho (1991). Morì all’età di 23 anni fuori dalla Viper Room, il club di Los Angeles di Johnny Depp.

IMDb Mini Biografia Di: Ed Stephan <[email protected]>

Mini Biografia
Attivista per i diritti degli animali e ambientalista, River era un rigoroso vegetariano e membro della PeTA (People for the Ethical Treatment of Animals). River era un musicista di talento e un attore, e suonava la chitarra, cantava e scriveva canzoni per la sua band, Aleka’s Attic, che includeva anche sua sorella Rain Phoenix, mentre viveva a Gainsville, in Florida. Anche se la band non ha mai pubblicato il proprio album, la loro canzone “Across the Way” può essere trovata nell’album “Tame Yourself” di PeTA, usato per combattere l’abuso di animali. River era nel bel mezzo delle riprese di Dark Blood (2012), interpretando il personaggio Boy quando è morto. Il film non poteva essere finito a causa di troppe scene cruciali non filtrate. Sua madre fu in seguito citata in giudizio.

IMDb Mini Biografia Di: Christine, CMGiesBrady

Curiosità
La canzone “Transcending” nell’album dei Red Hot Chili Peppers “One Hot Minute” è dedicata a River Phoenix.

Canta una canzone nell’album di John Frusciante “Smile from the Streets You Hold.”

Classificato #86 nella rivista Empire (UK)” Le prime 100 stelle del cinema di tutti i tempi ” lista.

L’album dei R. E. M. del 1994 “Monster” è dedicato a River nelle note di copertina–era amico del cantante Michael Stipe.

Nato alle 12.10 pm-PDT

Avrebbe dovuto essere l’intervistatore in Interjú a vámpírral (1994) ma è morto. Christian Slater ha preso il suo posto e ha donato il suo intero stipendio dal film a tutti gli enti di beneficenza preferiti di River.

È stato quasi sicuramente impostato per recitare come cantante Iy in Halálhírre várva (1994). Sean Astin ha ottenuto la parte dopo la morte di River.

Fratello di Joaquin Phoenix, Summer Phoenix, Rain Phoenix e Liberty Phoenix.

Era un vegano.

Natalie Merchant ha scritto una canzone, “River”, che è nella sua memoria. Inoltre, la sua canzone “Carnival” è stata ispirata da lui.

È stato impostato per recitare in Teljes napfogyatkozás (1995), la storia di un giovane poeta gay. Dopo la morte di River la parte fu data a Leonardo DiCaprio.

Il suo appuntamento al club di Johnny Depp la sera in cui è morto era l’attrice Samantha Mathis.

Elencato come uno dei dodici “Promettenti nuovi attori del 1986” in John Willis’ Screen World, Vol. 38.

Ceneri sparse nel ranch della famiglia in Florida.

Il famoso cantante e cantautore brasiliano Milton Nascimento ha scritto una canzone chiamata “River Phoenix” anni prima della morte di River. Milton è rimasto molto colpito dalla sua performance in Álj mellém! (1986), e ha deciso di scrivere una canzone in riverenza del talento di River. Quando ha avuto modo di conoscere la canzone, è venuto in Brasile e ha trascorso alcuni giorni nella casa di campagna di Milton Nascimento. Dopo quel primo contatto, sono diventati buoni amici.

Nato in una capanna di legno in Oregon.

Non amava volare e viaggiava ovunque in auto o in treno.

Nominato all’Oscar come miglior attore non protagonista per il suo lavoro in Üresjárat di Sidney Lumet (1988), Phoenix ha perso contro Kevin Kline per la sua interpretazione in A hal neve: Wanda (1988). Al momento della cerimonia degli Academy Awards nel marzo 1989, Kline e Phoenix stavano girando il film Szeretlek holtodiglan (1990). Seduto tra il pubblico, Phoenix ha applaudito con entusiasmo quando il nome del suo co-protagonista è stato annunciato come il vincitore.

Phoenix, che suonava la chitarra fin dall’infanzia, aveva una sua band con sua sorella, Rain Phoenix, chiamata Aleka’s Attic.

Otthonom, Idaho (1991) regista (e amico intimo di River) Gus Van Sant ha pubblicato un romanzo nel 1997 intitolato “Pink”, che è un omaggio fantasy vagamente mascherato al suo defunto amico. Il film di Van Sant Néha a csajok is úgy vannak vele (1993) include una dedica di to River durante i titoli di testa.

River ha registrato un album l’estate prima della sua morte intitolato’ Never Odd or Even ‘ (il titolo è un palindromo), che è stato rilasciato. Un suo amico di nome Sasa Raffaello (che ha lavorato con il Fiume dell’album e suonato il basso in River band Aleka Soffitta) quasi riuscito a rendere l’album disponibili per il download gratuito su Internet nell’estate del 2000,in occasione dell’anniversario di quello che sarebbe stato il Fiume il 30 ° compleanno, ma è stato successivamente citato in giudizio la tenuta di River Phoenix per motivi di copyright.

I suoi genitori lo chiamarono River dopo il fiume della vita nel classico romanzo spirituale di Hermann Hesse “Siddhartha”; e Jude, il suo secondo nome, dopo la canzone dei Beatles “Hey, Jude.”

Classificato #69 sulla 100 Greatest Movie Stars (2003) (TV) su Channel 4 (UK).

La storia è apocrifa che le ultime parole di River erano presumibilmente (al giornalista che cercava di aiutarlo fuori dalla Viper Room) erano “No paparazzi, voglio l’anonimato”, anche se la citazione è diventata una sorta di leggenda metropolitana. Infatti, secondo i testimoni (tra cui un vicino paparazzo), River inciampò fuori dalla discoteca e cadde duro, faccia a faccia, sul marciapiede (gli esperti credevano che probabilmente morì in quel momento) prima di spasming violentemente contro il marciapiede per otto minuti, senza aver mai pronunciato una parola. E mentre quel fotografo ha scelto di non catturare quel momento su pellicola, il giorno prima della cremazione di Phoenix in Florida, un giornalista ha fatto irruzione nella casa funeraria, riorganizzato il corpo e ha scattato una foto. Questa foto sarebbe stata poi venduta al National Enquirer per $5.000.

Era un ambientalista coinvolto e ha acquistato diverse centinaia di ettari di foresta pluviale in Costa Rica e in Brasile, non per svilupparli, ma solo per tenerli in modo che non venissero abbattuti.

La canzone di Rufus Wainwright “Matinee Idol” parla di lui.

Morì lo stesso giorno di Federico Fellini.

Maglie da baseball raccolte.

Sosteneva di avere una visione della sua futura moglie e l’avrebbe incontrata e sposata nel 2002. Portava uno schizzo composito di come pensava che sarebbe stata.

Spesso beveva soda calda, come Coca cola o Dr. Pepper, prima di andare sulla macchina fotografica.

Era uno scrittore di grande talento, cantautore e disegnatore. Spesso ha scritto canzoni mentre stava guidando al lavoro.

Era un compagno di classe della cantante Anastacia

È uno dei soli tre attori ad aver interpretato il figlio e la versione più giovane dello stesso attore, interpretando il figlio di Harrison Ford e interpretando il giovane Indiana Jones. L’altro è Bruno Kirby, che ha interpretato il figlio di Richard S. Castellano in” The Super ” (1972), e la giovane Clemenza in Un keresztapa 2. (1974). Logan Lerman ha interpretato uno dei figli di Mel Gibson in A hazafi (2000) e il più giovane Nick Marshall in Mi kell a nőnek? (2000).

Due dei suoi nipoti sono stati nominati postumi per lui. Sua sorella Liberty Phoenix ha dato alla luce un figlio di nome Rio Everest Phoenix. Rio è spagnolo per fiume. La sua altra sorella Summer Phoenix ha dato alla luce un figlio, Indiana Affleck. River ha giocato Indiana Jones in Indiana Jones és az utolsó kereszteslovag (1989).

La sua morte è elencato come #16 nella top 101 eventi in E! Televisione 101 Momenti più scioccanti di intrattenimento.

In totale finora, ha 5 nipoti e una nipote. Jonas Inverno (febbraio 7, 1993) alla sorella minore Rain Phoenix, Rio Everest Phoenix-Asch, (12 giugno 1997), Indigo Orion Phoenix-Asch (9 novembre 1999), Scarlette Gelsomino Phoenix-Asch (2 luglio 2001), la sorella minore Libertà di Phoenix, Indiana agosto Affleck (31 Maggio 2004) e Atticus Affleck (novembre 2007), a giovane sorella Summer Phoenix.

La band FenixTX era originariamente chiamata River Fenix, ma a causa di conflitti con i diritti sul suo nome, furono costretti a cambiare il loro nome.

Harrison Ford lo raccomandò personalmente per la parte del giovane Indy in Indiana Jones és az utolsó kereszteslovag (1989) dopo aver lavorato con lui su Un Moszkító-parte (1986). Ford ha dichiarato che di tutti i giovani attori che lavoravano in quel momento, River era quello che assomigliava di più a se stesso quando aveva quell’età.

La band alternative rock australiana anonima TISM (acronimo di This Is Serious Mum) ha pubblicato una canzone nel 1995 chiamata “(He’ll Never Be An) Ol’ Man River” che trattava di morti di celebrità, in particolare con la morte di Phoenix e la sua abitudine alla droga che lo ha causato. Il ritornello principale della canzone, che avrebbe fatto arrabbiare i membri dei Red Hot Chili Peppers, era “I’m on the drug that killed River Phoenix”.

Lui e suo fratello Joaquin Phoenix sono i primi fratelli ad essere nominati per la recitazione Academy Awards.

Menzionato dal pop-rocker norvegese Morten Abel nella canzone “River Phoenix”.

La sua ultima interpretazione è stata in Dark Blood (2012), un film che è stato abbandonato a tre settimane dal completamento.

La canzone “River” è stata dedicata alla sua memoria.

Ha pianificato di lasciare l’industria cinematografica dopo aver girato Dark Blood (2012) per aiutare suo padre a gestire un ristorante.

Parlava correntemente lo spagnolo.

Solo un mese prima della sua morte aveva espresso interesse nel recitare in Egy kosaras naplója (1995). Il suo ruolo è stato successivamente interpretato da Leonardo DiCaprio.

Il migliore amico era Keanu Reeves.

Aveva un legame molto stretto con Harrison Ford.

Era di eredità spagnola e russo-ungherese.

I R. E. M. dedicarono il loro album “Monster” (1994) ai River.

Phoenix aveva un occhio sinistro pigro. Questo lo ha causato a svolazzare e lampeggiare per centrare l’iride. Questa azione è visibile nella maggior parte delle sue esibizioni. E ‘più evidente in ‘Silent Tongue'(1994), in cui non ha tentato di prendere in carico a tutti; sensazione che la qualità aggiunto alla follia del suo personaggio.

Uno dei 50 uomini più eleganti di GQ dell’ultimo mezzo secolo (2010).

River e suo fratello Joaquin interpretavano entrambi il figlio di Richard Harris. Fiume in lingua silenziosa, e Joaquin in Gladiatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *