Guida aggressiva e Road Rage

La guida aggressiva è stata un problema sulle nostre strade per un po’, e sembra solo peggiorare. Episodi di urla, gesti maleducati, e talvolta anche la violenza sono segnalati frequentemente sulle nostre strade al punto in cui si è guadagnato il suo nome: road rage. Scopri cosa causa la rabbia stradale, se sei incline ad essa e come puoi aiutare a mantenere le nostre strade sicure non cedendo alla rabbia stradale.

Definizione di Road Rage

Il termine Road Rage è stato coniato dalla stazione di notizie locale KTLA a Los Angeles dopo una serie di sparatorie avvenute su diverse autostrade della città. La National Highway Traffic Safety Administration definisce road rage come quando un conducente “commette reati stradali in movimento in modo da mettere in pericolo altre persone o proprietà; un assalto con un veicolo a motore o altra arma pericolosa da parte dell’operatore o del passeggero di un veicolo a motore sull’operatore o sui passeggeri di un altro veicolo a motore”.

La NHTSA fa una chiara distinzione tra rabbia stradale e guida aggressiva, dove la prima è un’accusa penale e la seconda un reato di traffico. Questa definizione pone la colpa sul conducente.

Road Rage Quiz

Potrebbe piacerti pensare che road rage sia qualcosa che accade solo ad altre persone, ma la verità è che molti di noi sono colpevoli di comportamenti aggressivi sulla strada. Poniti queste domande e rispondi onestamente:

  • Guidi regolarmente oltre il limite di velocità o cerchi di” battere ” le luci rosse perché sei di fretta?
  • Ti portellone posteriore o lampeggiare i fari a un conducente di fronte a voi che si crede sta guidando troppo lentamente?
  • Suoni spesso il clacson?
  • Usi mai gesti osceni o comunichi in altro modo con rabbia a un altro autista?

Se hai risposto sì a una di queste domande, è possibile che tu sia suscettibile di rabbia stradale. Molte volte quando si verifica un incidente di rabbia stradale è perché la persona era sotto stress in altre aree della loro vita. L’aggiunta di traffico congestionato può aggiungere allo stress, che poi esplode quando si percepisce qualcun altro sulla strada ha agito in modo aggressivo, intenzionale o meno.

Causi rabbia stradale?

Anche se hai risposto di no alle domande di cui sopra, sei sicuro che non stai causando ad altri di scatenarsi con la rabbia della strada? Ponetevi queste domande pure:

  • Non si utilizza spesso il telefono durante la guida, o altrimenti guidare mentre distratto?
  • Tieni accesi i tuoi abbaglianti, indipendentemente dal traffico in arrivo?
  • Si fa a cambiare corsia o fare giri senza utilizzare il segnale di svolta?
  • Non riesci a controllare il tuo punto cieco prima di cambiare corsia per assicurarti di non tagliare qualcuno?

Se hai risposto sì a una di queste domande, potresti contribuire a causare la rabbia della strada in altri. Mentre una reazione violenta al cambio di corsia senza un segnale di svolta non è giustificata, è meglio non mettersi in quella situazione per cominciare essendo sempre consapevoli degli altri conducenti e guidando con cautela.

Road Rage Statistics

Le seguenti statistiche compilate dall’NHTSA e dall’Auto Vantage auto club mostrano che la guida aggressiva e la rabbia stradale stanno causando seri problemi sulle nostre strade.

  • Il 66% delle vittime del traffico è causato da una guida aggressiva.
  • il 37% degli incidenti di guida aggressivi coinvolge un’arma da fuoco.
  • I maschi di età inferiore ai 19 anni sono i più propensi a mostrare rabbia stradale.
  • La metà dei conducenti che sono sul lato ricevente di un comportamento aggressivo, come clacson, un gesto maleducato, o tailgating ammettere di rispondere con comportamento aggressivo se stessi.
  • In un periodo di sette anni, 218 omicidi e 12.610 feriti sono stati attribuiti alla rabbia stradale.

Una statistica spaventosa degna di nota è:

  • Il 2% dei conducenti ammette di aver cercato di far uscire un aggressore dalla strada!

Come gestire la rabbia stradale

Se si scopre di aver agitato un altro conducente, se il guasto è veramente tuo o no, non reagire o reagire all’altro conducente sulla strada. Ciò non farà che aggravare la situazione. Ricorda a te stesso che l’altro conducente è solo cattivo nel gestire lo stress, evitare il contatto visivo e continuare a praticare abitudini di guida sicure.

Sfortunatamente, non sembra che questo problema stia scomparendo presto. Tutto quello che puoi fare è essere un pilota premuroso e consapevole che segue le regole della strada. Mentre può essere difficile nel calore del momento, non cedere a sentimenti di rabbia o rabbia sulla strada. Pensateci due volte prima di suonare il clacson o capovolgere il dito, perché non si sa mai che cosa può scatenare la persona nelle auto intorno a voi. Tornare a casa in sicurezza è più importante che insegnare a qualcuno una lezione pericolosa.

SafeMotorist.com Sicurezza di guida Articoli:
Questo articolo è stato scritto da SafeMotorist.com scrittori del personale di guida difensiva e recensito per la precisione da istruttori di guida difensiva. Tutti gli articoli sono basati sulle attuali leggi sul traffico e sulle pratiche di guida difensive. Questo articolo è destinato esclusivamente a scopi didattici e non deve essere considerato come consulenza legale o interpretazione letterale di qualsiasi legge specifica sul traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *