I dolcificanti artificiali non influenzano la glicemia

MERCOLEDÌ, maggio 30, 2018 (HealthDay News) Can Una bevanda o un cibo dolcificato artificialmente può davvero soddisfare i tuoi golosi senza aumentare i livelli di zucchero nel sangue?

Dipende da cosa c’è nel cibo o nella bevanda, ma una nuova recensione conferma che i dolcificanti artificiali da soli non causano un picco di zucchero nel sangue.

“È stato ampiamente accettato che i dolcificanti non nutritivi non aumentino lo zucchero nel sangue, ma non c’è mai stato uno studio su larga scala per confermarlo”, ha detto il co-autore dello studio Maxwell Holle. E ‘ un dottore di ricerca. candidato nel dipartimento di scienze alimentari e nutrizione umana presso l’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign.

Inoltre, ha detto, molti studi passati hanno esaminato solo gli effetti dei dolcificanti artificiali se consumati con altri alimenti.

“Volevamo vedere studi che utilizzassero dolcificanti non nutritivi da soli, in modo da poter creare un riferimento affidabile”, ha detto Holle.

I dolcificanti artificiali sono estremamente popolari negli Stati Uniti. Forniscono un sapore dolce senza aggiungere molte calorie o carboidrati, che possono essere particolarmente importanti se qualcuno ha il diabete.

Dal 1999-2000 al 2009-2012, l’uso di questi dolcificanti negli Stati Uniti è aumentato del 200% nei bambini e del 54% negli adulti, hanno detto i ricercatori. Circa 1 su 4 bambini americani e circa 2 su 5 adulti americani li usano regolarmente.

Ci sono otto tipi di dolcificanti artificiali consentiti negli alimenti negli Stati Uniti, che includono saccarina (Sweet’N Low), aspartame (Equal), glicosidi steviolici (Stevia) e sucralosio (Splenda), hanno detto i ricercatori.

Un altro gruppo di dolcificanti trovati in alcuni alimenti etichettati senza zucchero sono chiamati alcoli di zucchero. Questi includono sorbitolo, mannitolo, xilitolo, isomalto e idrolizzati di amido idrogenato, secondo il Joslin Diabetes Center di Boston. Questi alcoli di zucchero non sono stati inclusi nella revisione.

Gli autori dello studio hanno esaminato 29 studi randomizzati controllati. Questi studi hanno avuto un totale di partecipanti 741. La maggior parte era sana, 69 aveva il diabete di tipo 2 e lo stato di salute di 150 persone era sconosciuto.

La revisione comprendeva solo studi in cui il dolcificante artificiale veniva consumato senza altri alimenti e bevande contenenti calorie. Gli autori dello studio hanno concluso che i dolcificanti artificiali non influenzano i livelli di zucchero nel sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *