L’impatto del diabete su denti e gengive

UNA DELLE complicanze più comuni del diabete è la malattia gengivale, e questo non è l’unico modo in cui il diabete è duro su denti e gengive. Il diabete e la salute orale hanno una stretta relazione. Se il diabete non è attentamente controllato, sarà molto più difficile mantenere una buona salute orale e viceversa.

Che cosa ha a che fare lo zucchero nel sangue con la salute orale?

Probabilmente hai già sentito che lo zucchero fa male alla salute orale. I batteri nocivi nelle nostre bocche amano mangiare zucchero rimasto attaccato ai nostri denti dopo che godiamo di un gustoso trattamento. Sfortunatamente, l’alto livello di zucchero nel sangue è altrettanto delizioso per i batteri orali dannosi. L’alto livello di zucchero nel sangue indebolisce anche il sistema immunitario, rendendo gli stessi batteri più difficili da combattere. Ciò lascia i pazienti diabetici più vulnerabili alla carie e all’infiammazione orale.

Diabete e malattie gengivali

Si stima che il 22% dei diabetici (sia di tipo 1 che di tipo 2) abbia malattie gengivali. Potrebbe essere solo nelle prime fasi dell’infiammazione (gengivite) o potrebbe essere molto più avanzato (parodontite), minacciando la salute dei denti, delle gengive e persino dell’osso di supporto. Se i batteri che causano la malattia di gomma si fa strada nel flusso sanguigno, può minacciare anche la salute generale.

I sintomi della malattia gengivale includono gengive rosse, gonfie o sanguinanti, alitosi, recessione gengivale e denti più sciolti. Altri problemi associati al diabete possono anche aumentare il rischio di malattie gengivali, come secchezza delle fauci, ridotta capacità di guarire, sindrome della bocca che brucia, infezioni più frequenti e gravi, ingrossamento delle ghiandole salivari e infezioni fungine.

Come combattere contro il diabete

Fortunatamente, una buona salute orale è ancora raggiungibile anche per i pazienti alle prese con il diabete, e mantenere una buona salute orale renderà più facile mantenere un buon controllo sul diabete. Spazzola due volte al giorno per due minuti interi con un pennello a setole morbide e dentifricio al fluoro, filo interdentale ogni giorno, fai attenzione all’assunzione di zucchero ed evita di fumare. Se stai facendo tutto questo e la pianificazione del numero consigliato di appuntamenti dentali annuali, sarete sulla strada giusta!

Come il diabete può influenzare il trattamento ortodontico

Vogliamo che tutti abbiano sorrisi sani e correttamente allineati, ma le malattie gengivali possono rendere difficile o impossibile iniziare o continuare il trattamento ortodontico. Ecco perché è ancora più cruciale per i diabetici che sono attuali pazienti ortodontici o che stanno considerando il trattamento ortodontico per mantenere un attento controllo del loro diabete e della loro salute orale.

Approfitta delle buone risorse

Vogliamo sottolineare l’importanza di quelle visite dentistiche regolari. Il dentista può riconoscere i segnali di pericolo prima di poter e raccomandare aggiustamenti alla routine quotidiana di igiene orale prima che eventuali problemi possano peggiorare. Il dentista e il medico possono anche lavorare come una squadra per aiutare a mantenere voi, i denti, e le gengive sane-basta fare in modo di tenerli entrambi aggiornati!

Siamo pronti a combattere per la vostra salute orale!

Il contenuto di questo blog non è inteso come un sostituto per la consulenza medica professionale, la diagnosi o il trattamento. Sempre chiedere il parere di operatori sanitari qualificati con domande che si possono avere per quanto riguarda le condizioni mediche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *