LL Cool J (nato nel 1968)

l'Uomo in un vestito di bianco contro uno sfondo colorato
LL Cool J nato nel 1968 | Nato nel Queens, a New York | Kehinde Wiley (nato nel 1977) | Olio su tela, 2005 | prestati da LL Cool J | L/NPG.42.2006

La star e attore hip-hop James Todd Smith III ha cambiato il suo nome in LL Cool J (abbreviazione di “Ladies Love Cool James”) a sedici anni, quando ha pubblicato il suo primo singolo, “I Need a Beat.”Alla fine degli anni 1980, il successo delle sue registrazioni ha contribuito a rendere Def Jam un’etichetta importante. Il suo ampio appeal popolare e nove album multiplatino consecutivi sono stati significativi nel trasformare il rap da un genere underground a una forza culturale mainstream.

Kehinde Wiley è stato incaricato di dipingere LL Cool J per il programma VH1 Hip Hop Honors nel settembre 2005. Il dipinto riflette l’interesse di Wiley nell’uso della ritrattistica tradizionale per sfidare la rappresentazione del potere nell’arte. Ispirato dalla biografia di Ron Chernow di John D. Rockefeller, LL Cool J voleva che questo ritratto avesse una posa simile a quella del dipinto del filantropo di John Singer Sargent. LL Cool J condivide gli spiriti imprenditoriali di Rockefeller e le tendenze caritatevoli. È un donatore di alto livello per varie cause e condivide che “non c’è niente di meglio della sensazione che si prova quando si raggiunge e si aiuta qualcun altro o si dà a una causa che si sente appassionatamente.”

Le pose teatrali e gli oggetti nei ritratti di Kehinde Wiley di questo periodo si basano su immagini ben note di potenti figure tratte dall’arte occidentale del XVII-XIX secolo. Pittoricamente, Wiley dà l’autorità di quei sitter storici ai suoi soggetti del ventunesimo secolo. Nel 2005, VH1 commissionò a Wiley di dipingere i ritratti dei premiati per il programma Hip Hop Honors di quell’anno. Facendo riferimento a ritrattisti preminenti di 200 o più anni fa, Wiley aggiunge legittimità ai dipinti dei già potenti talenti musicali di questa generazione.

  • Trascorri un minuto osservando tranquillamente il ritratto di LL Cool J.
  • Esamina l’espressione facciale e la posa di LL Cool J. Quali aggettivi vengono in mente?
  • Confronta e contrasta il ritratto di Wiley di LL Cool J con il ritratto di John Singer Sargent di John D. Rockefeller (da cui il ritratto di LL Cool J è basato).
  • Quale dichiarazione potrebbe fare Wiley sull’identità in America? A proposito di rappresentazione nell’arte americana?
  • Guarda lo sfondo. Come ti fa sentire? Dove il tuo occhio vagare una volta lasciando lo sfondo? Perché Kehinde Wiley potrebbe impiegare sfondi come questi nelle sue opere?
  • Come possiamo stabilire connessioni tra lo stemma/stemma di famiglia e la biografia di LL Cool J?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *