lupo Biologia e comportamento

Che ci crediate o no, proprio come gli esseri umani, una gran parte della comunicazione tra i lupi è non verbale. Ad esempio, i lupi si guarderanno negli occhi (come gli umani) quando comunicano un saluto, comportamenti di dominanza e altri gesti sociali. Inoltre, i lupi usano regolarmente posture facciali per comunicare tra loro. I metodi più ovvi di comunicazione non verbale includono la posizione della coda, che viene utilizzata per comunicare la posizione di un lupo all’interno della gerarchia del branco rispetto agli altri membri. I lupi che portano le loro code verso l’alto mostrano dominanza, mentre il comportamento del lupo sottomesso è mostrato da code che sono rivolte verso il basso o nascoste sotto il corpo.

Oltre alla comunicazione non verbale, i lupi usano anche il loro incredibile senso dell’olfatto per la comunicazione. I lupi useranno urina e scat per contrassegnare il loro territorio per i lupi stranieri. È interessante notare che i lupi usano il loro senso dell’olfatto per comunicare attraverso messaggi chimici. Questi messaggi chimici tra i lupi non sono solo in grado di comunicare i cicli ormonali per l’allevamento, ma anche le emozioni (eccitazione, paura, aggressività) nei lupi sconosciuti e persino il livello di parentela!

I lupi sono probabilmente più famosi per il loro ululato – una delle diverse forme di comunicazione verbale visualizzate dai lupi. Sebbene si creda che i lupi ululino alla luna, questo non è tecnicamente vero. I lupi sono notturni, quindi sono più attivi e quindi ululano di notte. Quando senti un lupo ululare nella notte–non ululano alla luna-stanno comunicando. Ululare è una forma a lunga distanza di comunicazione tra i lupi, e si suggerisce che i lupi sono in grado di sentire un altro ululato fino a 10 miglia di distanza in terreno aperto. I lupi ululeranno per individuare i membri del branco, per pubblicizzare la loro pretesa di un territorio, per avvertire altri compagni di branco di pericolo, e per comunicare una varietà di altri sentimenti e messaggi. Proprio come ogni umano ha la propria voce distinta, ogni lupo ha un ululato unico. Quando ogni membro del branco ulula insieme, l’armonia dei loro ululati individuali fa sembrare che il branco sia più grande di quello che è.

Altre forme di comunicazione verbale includono abbaiare, piagnucolare e ringhiare. Abbaiare è usato come segnale di avvertimento ed è più di una combinazione di corteccia-ululato o ringhio-corteccia. Piagnucolare è di solito usato per comunicare la sottomissione a un lupo più dominante. Crescere è un avvertimento pure, ma destinato ad essere più di un avvertimento aggressivo per indicare dominanza o potenziale aggressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *