Registered nurse

AustraliaEdit

La registrazione infermieristica in Australia è stata a livello nazionale dal 2010, dall’inizio del Nursing and Midwifery Board of Australia (NMBA), che fa parte dell’Australian Health Practitioners Regulation Agency (AHPRA). Prima del 2010, Registrazione infermieristica in Australia è stata amministrata individualmente da ogni stato e territorio.

Il titolo ‘Registered Nurse’ (noto anche nello stato di Victoria come ‘Division 1 Nurse’) è concesso a un’infermiera che ha completato con successo un corso approvato dal consiglio nel campo dell’assistenza infermieristica, come delineato dagli standard di istruzione e registrazione definiti dalla NMBA. Infermieri registrati sono inoltre tenuti a soddisfare alcuni altri standard per soddisfare gli standard di registrazione come delineato dalla NMBA, e questi possono includere lo sviluppo professionale continuo, recente di pratica, controlli storia criminale e competenza in lingua inglese.

Requisiti educativi per un entry-level infermiera registrata sono a livello di laurea in Australia, e può variare in due a quattro anni di lunghezza con tre anni di essere la media nazionale. Alcune università offrono un diploma di laurea “fast track” di due anni, in base al quale uno studente studia tre anni di corsi compressi in un periodo di due anni. Ciò è reso possibile riducendo le interruzioni del semestre estivo e invernale e utilizzando tre semestri all’anno rispetto a due. Alcune università offrono anche gradi combinati che consentono al laureato di uscire dal programma con un Master in infermieristica, ad esempio: Bachelor of Science/Master of Nursing, e questi sono generalmente offerti su un periodo di quattro anni.

L’educazione infermieristica post-laurea è diffusa in Australia ed è incoraggiata impiegando organismi come i servizi sanitari statali (ad esempio New South Wales Health). Ci sono molti corsi diversi e borse di studio disponibili che forniscono un livello bachelor infermiera registrata la possibilità di ‘up-skill’ e assumere un ambito esteso della pratica. Tali corsi sono offerti a tutti i livelli dello spettro post-laurea e vanno dal certificato di laurea al master e forniscono un quadro teorico per un’infermiera registrata di livello bachelor per assumere una posizione di pratica avanzata come Clinical Nurse Specialist (CNS), Clinical Nurse Consultant (CNC) e Nurse Practitioner (NP).

CanadaEdit

In tutte le province canadesi ad eccezione del Quebec, gli infermieri di nuova immatricolazione sono tenuti ad avere un Bachelor of Science in infermieristica. Questo è ottenuto attraverso un programma universitario di quattro anni (o collaborativo) o attraverso un programma di bridging per infermieri pratici registrati o infermieri pratici autorizzati. Alcune università offrono anche programmi compressi per i candidati già in possesso di una laurea in un altro campo.

Prima del 2015, la licenza iniziale come RN richiedeva il superamento del Canadian Registered Nurse Examination (CRNE) offerto dalla Canadian Nurses Association. A partire da 2015, per la licenza iniziale, RNS canadese deve superare l’esame NCLEX-RN offerto dal Consiglio Nazionale di Stato Boards of Nursing. In Quebec, l’ “Ordre des infirmières et infirmiers du Québec” (Ordine degli infermieri del Quebec) amministra il proprio esame di licenza per la registrazione all’interno della provincia.

In British Columbia, a causa dei tagli ai finanziamenti per l’istruzione effettuati dal governo liberale BC, i finanziamenti per gli studenti stranieri nelle parti cliniche dei programmi infermieristici sono stati eliminati e, di conseguenza, tutte le istituzioni pubbliche non hanno più ammesso gli studenti stranieri ai loro programmi infermieristici universitari.

DenmarkEdit

In Danimarca, gli infermieri sono certificati dal Ministero della Salute danese. È anche il ministero che tiene traccia delle violazioni e può ritirare l’autorizzazione individuale.

Hong KongEdit

Articolo principale: Infermieristica a Hong Kong

A Hong Kong, i candidati devono completare un programma di pre-registrazione infermieristica della durata non inferiore a 3 anni per iscriversi come infermieri registrati. I candidati formati al di fuori di Hong Kong devono avere un certificato di pratica riconosciuto dal Consiglio infermieristico di Hong Kong e superare l’esame di licenza per la registrazione.

IndiaEdit

Nella Repubblica dell’India infermieristica è regolata dal Consiglio infermieristico indiano.

MalaysiaEdit

In Malesia, infermieristica è regolata dal Ministero della Salute Malesia Nursing Division.

Regno Unitomodifica

Articolo principale: Infermieristica nel Regno Unito

Stati UnitiModifica

Negli Stati Uniti, un’infermiera registrata è un medico professionista che ha completato almeno un grado associato in infermieristica o un programma di diploma ospedaliero, seguito dal completamento con successo dell’esame NCLEX-RN per la licenza iniziale. Altri requisiti variano a seconda dello stato. Ulteriori informazioni sull’esame NCLEX-RN e sulle specifiche commissioni infermieristiche statali sono fornite dal Consiglio nazionale delle commissioni di Stato infermieristiche.

Sebbene i programmi di laurea associati siano spesso di due anni, i gradi di Associate of Science in Nursing (ASN) richiedono spesso tre anni per essere completati a causa dell’aumento del volume dei corsi di laurea relativi alla professione infermieristica, a volte come parte del programma stesso e talvolta come prerequisiti per l’ammissione. Bachelor of Science in Nursing (BSN) gradi includono corsi più approfonditi in leadership e salute della comunità, così come più ore cliniche, e può essere completato come estensione di un programma associato o standalone. Esistono versioni accelerate di entrambi e sono considerate particolarmente impegnative a causa dell’aumento del carico di corso necessario per completare il programma in breve tempo. Alcuni datori di lavoro, in particolare gli ospedali, possono richiedere un diploma di laurea anche per le posizioni entry-level, tuttavia è anche sempre più comune per gli ospedali assumere individui con licenza ASN per una pratica limitata, a condizione che l’individuo completi un BSN entro un lasso di tempo designato, in genere 2-3 anni.

La certificazione di specialità è disponibile attraverso organizzazioni come l’American Nurses Credentialing Center, una filiale dell’American Nurses Association. Dopo aver soddisfatto i requisiti di ammissibilità e aver superato l’esame di certificazione di specialità appropriato, la designazione di Infermiere – Board Certified (RN-BC) credenziale è concesso.

Gli infermieri registrati possono lavorare in una varietà di ambienti, tra cui ospedali, uffici medici, case di cura e servizi di assistenza sanitaria a domicilio. La retribuzione mediana per un’infermiera registrata in 2016, secondo il Bureau of Labor Statistics, era $68,450.00 all’anno con una laurea.

In alcuni stati, la legge consente agli infermieri con gradi di livello superiore, come Master of Science in Nursing (MSN) o Doctor of Nursing Practice (DNP) di lavorare con maggiore autonomia, consentendo loro di praticare una medicina limitata, a volte anche la prescrizione di farmaci senza la supervisione ufficiale di un medico autorizzato (MD o DO). Tuttavia, un certo numero di corsi di laurea infermieristici avanzati sono sufficientemente specializzati per il lavoro all’interno di un ambiente ospedaliero (ad esempio, Infermiere anestesista) che è raro che tali infermieri eseguano la propria pratica medica.

Gli infermieri negli Stati Uniti seguono l’Nurse Practice Act (NPA) che sono leggi che proteggono la salute e il benessere del pubblico delineando le pratiche sicure di infermieristica. Tutti gli stati e territori negli Stati Uniti hanno un atto di pratica infermiera. Le norme e i regolamenti possono variare da stato a stato. È importante conoscere le leggi attuali che regolano le pratiche infermieristiche nel loro stato.

Requisiti tipici per entrare in una scuola per infermieri: Diploma di scuola superiore, GPA richiesto per la scuola di scelta, domanda di ammissione, saggio personale, colloquio personale, raccomandazioni degli insegnanti, esperienza di volontariato (preferibilmente in sanità), quota di iscrizione, test di inglese come lingua straniera (TOEFL) se applicabile, punteggi minimi SAT o TÈ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *