Sint Maarten

Sint Maarten, scritto anche Saint Martin, paese all’interno del Regno dei Paesi Bassi nelle Piccole Antille, nel nord-est del Mar dei Caraibi. Occupa il terzo meridionale dell’isola di Saint Martin.

Hotel sulla baia di Mahó, Sint Maarten, Piccole Antille.
Hotel sulla baia di Mahó, Sint Maarten, Piccole Antille.

© Philip Coblentz-Digital Vision / Getty Images

I due terzi settentrionali dell’isola costituiscono la collettività francese d’oltremare di Saint-Martin. La capitale di Sint Maarten è Philipsburg, che è anche l’insediamento principale.

Sint Maarten
Sint MaartenEncyclopædia Britannica, Inc.

Gli Arawak e i Carib abitarono l’isola prima del suo avvistamento da parte di Cristoforo Colombo l ‘ 11 novembre 1493, giorno della festa di San Martino di Tours. Fu rivendicata da diverse potenze europee, in particolare olandesi e francesi, che partirono dall’isola nel 1648. La parte olandese dell’isola divenne parte delle Indie Occidentali olandesi nel 1828 e nel 1845 fu uno dei sei territori insulari olandesi nelle Indie occidentali che furono portati sotto l’amministrazione collettiva. Nel 1954 questi sei furono riorganizzati nelle Antille Olandesi, diventando parte integrante dei Paesi Bassi politicamente con autonomia nei loro affari interni. Tuttavia, nel 1986 uno dei membri costituenti, Aruba, ha scelto di lasciare le Antille Olandesi e stabilire la propria autonomia all’interno del Regno dei Paesi Bassi.

Nel 1989 la leadership politica di Sint Maarten annunciò il suo desiderio di raggiungere la piena indipendenza il prima possibile, anche se alla fine Sint Maarten scelse di rimanere all’interno dei Paesi Bassi con uno status che consentisse un maggior grado di autonomia. Nel 2006 il popolo di Sint Maarten ha concordato, insieme alle altre isole e al governo dei Paesi Bassi, di sciogliere le Antille Olandesi; ciò è avvenuto il 10 ottobre 2010. Sint Maarten e Curaçao divennero, come Aruba, paesi all’interno del Regno dei Paesi Bassi.

Ottieni un abbonamento Britannica Premium e accedi a contenuti esclusivi. Iscriviti ora

Il capo dello stato è il monarca olandese, rappresentato da un governatore, e il capo del governo è il primo ministro. Un Consiglio dei Ministri, presieduto dal primo ministro, forma la politica del governo. Un ministro plenipotenziario di Sint Maarten risiede nei Paesi Bassi e vi rappresenta il paese alle riunioni del Consiglio dei ministri dei Paesi Bassi. Sint Maarten ha un Parlamento unicamerale (Staten), con 15 membri (soggetti ad aumentare fino a 21 membri, a seconda della crescita della popolazione) eletti sulla base della rappresentanza proporzionale per un mandato di quattro anni. Il voto è aperto a tutti i residenti di Sint Maarten con nazionalità olandese che hanno almeno 18 anni. Sint Maarten è indipendente negli affari interni, ma il governo dei Paesi Bassi è responsabile della difesa, delle relazioni estere e di questioni esterne simili. Il sistema giudiziario è costituito da un Tribunale di primo grado e da una Corte di giustizia comune di Aruba, Curaçao, Sint Maarten e Bonaire, Sint Eustatius e Saba, che trattano entrambi casi civili e penali. La Corte Suprema dei Paesi Bassi è la corte di appello finale.

Sint Maarten: Composizione nazionale
Sint Maarten: Nazionale compositionEncyclopædia Britannica, Inc.

L’interno di Sint Maarten è per lo più collinare, digradante verso lagune costiere, saline e sputi di sabbia. Il clima è caldo e soleggiato tutto l’anno, con precipitazioni moderate distribuite in modo abbastanza uniforme durante tutto l’anno. Sia l’inglese che l’olandese sono lingue ufficiali. Un terzo della popolazione è cattolica romana, e ci sono proporzioni più piccole ma significative di pentacostali e metodisti. Avventisti e indù costituiscono minoranze più piccole.

Sint Maarten: Affiliazione religiosa
Sint Maarten: affiliationEncyclopædia Britannica, Inc.
Sint Maarten: Ripartizione dell'età
Sint Maarten: Ripartizione dell’etàcyclopædia Britannica, inc.

L’economia si basa sempre più sul turismo, in quanto il governo incoraggia lo sfruttamento delle risorse naturali più preziose dell’isola: le sue spiagge pulite e il clima piacevole. La valuta è il fiorino delle Antille Olandesi, da sostituire eventualmente con un nuovo fiorino caraibico. Il principale evento culturale di Sint Maarten ogni anno è il Carnevale plurigiornaliero che si tiene ad aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *