TAVI (Transcatheter aortic valve implantation)

La valvola aortica di solito si apre quando il sangue viene pompato dal cuore al resto del corpo. La stenosi aortica è una condizione in cui la valvola aortica non può aprirsi e chiudersi correttamente. Questa condizione mette a dura prova il tuo cuore e può causare affanno, caviglie gonfie, dolore toracico, vertigini e, a volte, blackout.

Per le persone con problemi alla valvola aortica, il trattamento abituale è la chirurgia della valvola a cuore aperto. Tuttavia, per le persone che sono troppo malate o che hanno molti altri problemi medici, la chirurgia a cuore aperto può essere considerata troppo rischiosa.

L’impianto della valvola aortica transcatetere (TAVI) è una procedura che consente di impiantare una valvola aortica utilizzando un tubo lungo e stretto chiamato catetere. Di solito, il catetere viene inserito in un grande vaso sanguigno nell’inguine o attraverso una piccola incisione nel petto.

Le valvole aortiche transcatetere sono appositamente progettate per questa procedura. La valvola è fatta di tessuto naturale dal cuore di una mucca o di un maiale. Il tessuto naturale è riprogettato e fissato a un telaio in rete flessibile in espansione. Per impiantarlo nel cuore, la valvola viene schiacciata attorno o all’interno di un catetere. Il catetere viene quindi inserito e guidato all’apertura della valvola aortica nel cuore, dove viene impiantato sopra la valvola esistente. Una volta impiantata la nuova valvola, il catetere viene rimosso. La nuova valvola inizia a funzionare subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *