The Dangers of Marijuana Wax: Get the Facts

Mentre la cannabis può essere legale per fumare in alcuni stati, ci sono leggi in vigore che impediscono alle persone di fumare nelle aree pubbliche. Di conseguenza, il consumatore ha sviluppato un modo per aggirare questo attraverso la produzione di cera di marijuana. Poiché la cera può essere ingerita utilizzando una sigaretta elettronica o un vaporizzatore, emana l’illusione che l’individuo stia fumando vape, che è meno regolato. Inoltre, un colpo di cera può essere fino a quattro volte più potente che porta alla sua crescente popolarità. (cite reference)

Che cos’è la cera di marijuana?

La cera di marijuana deriva direttamente dalla marijuana ed è comunemente conosciuta come olio di Hash butano (BHO), olio di miele, budder e shatter. La cera contiene una maggiore concentrazione di estratto di tetraidrocannabinolo (THC) rispetto alla cannabis, che è la sostanza chimica responsabile degli effetti psicologici sul cervello. La cera assomiglia al miele o alla cera di candela ed è più comunemente fumata attraverso un bong o una sigaretta elettronica. Può anche essere applicato localmente o aggiunto al cibo. La concentrazione più potente e potente di THC porta ad una sensazione immediata di euforia.

A chi viene venduta più frequentemente la cera di marijuana?

Gli adolescenti sono il gruppo di età più a rischio per essere esposti alla cera di marijuana. Molti adolescenti fumano cera di marijuana da una penna dab e spesso usano queste penne a causa della loro convenienza. Quello che alcuni adolescenti non sanno, è l’alto rischio per la salute associato a cera e tocchi. Essi possono credere che stanno solo colpendo una penna con annacquato olio di cannabis; tuttavia, la forza concentrata di dabs potrebbe comportare gravi rischi per la salute.

Come è fatto?

La cera di marijuana è composta principalmente da due ingredienti: cannabis e alcol. Diversi alcoli richiedono metodi distinti per estrarre gli oli dalla marijuana e sono associati a diversi rischi. I due metodi di produzione più comuni sono l’olio di hash BHO / butano e l’isopropile.

Metodo 1 – Olio di hash BHO/butano (più comune)

La cannabis essiccata viene insaccata in un tubo aperto dove un’estremità è coperta da un filtro (più comunemente un filtro per caffè) e l’altra estremità è chiusa. Il butano viene iniettato nel tubo e provoca l’estrazione degli oli dalla pianta. La combinazione viene scaricata in un contenitore e riscaldata a temperature estreme fino a produrre la cera.

Metodo 2 – Isopropile

Quando si utilizza alcol isopropilico, la cannabis viene prima immersa nell’alcol per un periodo di tempo prima di essere scaricata in un contenitore. Il liquido della miscela imbevuta viene quindi riscaldato ad una temperatura estremamente elevata fino a quando la maggior parte dell’alcol evapora e si produce cera.
La preoccupazione per la produzione di cera di marijuana è che molte persone stanno tentando di farlo a casa. A causa delle alte temperature necessarie per combinare la marijuana con soluzioni di alcol butano e isopropilico, esiste un rischio estremamente elevato di incendio accidentale che può portare a danni alla proprietà, lesioni personali o morte. La crescente popolarità di fare la cera di marijuana a casa ha portato molti stati a proporre leggi severe per regolare il problema crescente.

Quali sono i rischi per la salute associati alla cera di marijuana?

È comune utilizzare alcol di bassa qualità per rendere il processo più veloce ed economico portando a gravi effetti collaterali e danni estremi per il consumatore. Studi recenti hanno collegato l’uso della cera di marijuana a danni cerebrali irreversibili. In un caso, dopo aver ingerito la sostanza, un giovane studente di scuola superiore è stato lasciato incosciente e si è svegliato con il 75% delle sue capacità cognitive danneggiate. (citare riferimento) L’elevata potenza della cera ha dimostrato di aumentare il rischio di un sovradosaggio accidentale. Inoltre, gli effetti allucinogeni del farmaco sono stati collegati a paranoia, psicosi e allucinazioni che possono durare per giorni.
Poiché la cera è direttamente derivata dalla cannabis, pone rischi per la salute simili come:

● Compromissione della sentenza
● Scarsa concentrazione
● Breve termine la perdita di memoria
● le abilità motorie
● la Soppressione del sistema immunitario
● Personalità e cambiamenti di umore
● Ridotto la capacità sessuale
● distorsione Sensoriale

L’alta potenza di THC aumenta di molto il rischio di:

● Vomito
● Gravi sintomi di astinenza
● Paranoia
● Ansia
● Gravi sintomi psicologici

Butano provoca gravi effetti collaterali, perché non tutto il butano è sempre bruciato nel processo di creazione di cera. Il butano lasciato nella sostanza pone vari rischi per la salute tra cui:

● Danni permanenti al cervello e al sistema nervoso centrale
● Aumento della frequenza cardiaca
● Perdita di coscienza

Quali sono i pericoli della dipendenza?

Come con qualsiasi sostanza, la potenza del THC e l’euforia sperimentata possono portare alla dipendenza e all’abuso alla ricerca del “prossimo grande high”. Grazie alla sua natura inodore e discreta, sta diventando sempre più popolare tra gli studenti delle scuole superiori e giovani adulti. Anche se ci sono numerosi rischi associati a questa tendenza, la più grande preoccupazione può essere che gli individui sono rapidamente sempre travolti nella cultura della droga. La cera ha il potenziale per agire come un farmaco gateway per sostanze più dure che possono produrre un ancora più grande alto. Se tu o qualcuno che conosci è a rischio di abusare di cera di marijuana o di qualsiasi altra sostanza, Casa Palmera può aiutare a trovare il programma che meglio supporta l’individuo che sta lottando con la dipendenza da sostanze.

Risorse:
Crombie, N. “Olio di hash butano: Pericoli ombra il rapido, potente Marijuana alta.”The Oregonian. 12 Maggio 2014. Web. 23 Più 2016.
“‘Tamponando’ Marijuana sta guadagnando popolarità, ma è pericoloso?”Medical Daily. N. p., 15 giugno 2015. Web. 01 Giugno 2016.
“di FindLaw California Corte d’Appello Caso e opinioni.”Findlaw. N. p., n.d. Web. 01 Giugno 2016.
Jackman, Caressi. ” ‘I pericoli del tamponamento ‘” ABC 12 Notizie. N. p., 7 maggio 2015. Web. 23 Più 2016.
“Marijuana “Dabs” Dimostrato di causare danni cerebrali irreversibili.”Rapporto nazionale RSS. N. p., 28 feb. 2015. Web. 01 Giugno 2016.
Velardo, M. “Olio di hash tamponando, la popolarità della droga in crescita tra gli adolescenti.” Esaminatore. 17 Settembre 2013. Web. 23 Più 2016.
Winstock, Adam. “Olio di hash butano-Il buono, il cattivo e il brutto.”L’Huffington Post. 2 Dicembre 2014. Web. 23 Più 2016.

Contenuto correlato:

  1. La varietà è il sale della vita. O lo è? I pericoli della marijuana sintetica

  2. Marijuana:Cosa devi sapere

  3. Abuso di marijuana e depressione adolescenziale

Informazioni sull’autore

Jeff Johnson

Servendo sia come supervisore del servizio dietetico che come direttore di attività certificato, Jeff Johnson ha una varietà di compiti di supervisione per Casa Palmera. È responsabile delle operazioni quotidiane, che include la supervisione dietetica per garantire la garanzia della qualità e il rispetto dei regolamenti statali e della Commissione congiunta, oltre a fungere da collegamento clinico. Per saperne di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *