Top 10 Cadaveri incorrotti

Nel corso degli anni la Chiesa Cattolica romana ha trovato i corpi di alcuni dei loro santi incorrotti. Quando ciò accade, il corpo viene spesso messo in mostra (molto spesso vengono messi all’interno di un altare della Chiesa con una facciata in vetro). Questa è una lista dei santi incorrotti più famosi.

Vedi anche: 10 Storie incredibilmente grossolane sui Santi amati

10 Santa Bernadette di Lourdes, morta nel 1879

Santa Bernadette nacque Bernadette Soubirous a Lourdes, in Francia. Da febbraio a luglio 1858, ha riferito diciotto apparizioni di “una signora.”Nonostante lo scetticismo iniziale della Chiesa cattolica romana, queste affermazioni furono alla fine dichiarate degne di essere credute dopo un’indagine canonica. Dopo la sua morte, il corpo di Bernadette rimase “incorruttibile”, e il santuario di Lourdes divenne un importante luogo di pellegrinaggio, attirando ogni anno milioni di cattolici.

La morte è la risorsa più abbondante della storia. Soddisfare la vostra curiosità morbosa con la morte nera (Grandi disastri storici) a Amazon.com!

9 St John Vianney, morto 1859

St. Jean Baptiste Marie Vianney (8 maggio 1786 – 4 agosto 1859) è stato un parroco francese che divenne un santo cattolico e il santo patrono dei parroci. Egli è spesso indicato, anche in inglese, come il “Curé d’Ars” (il parroco del villaggio di Ars). Divenne famoso a livello internazionale per il suo lavoro sacerdotale e pastorale nella sua parrocchia a causa della radicale trasformazione spirituale della comunità e dei suoi dintorni.

8 Santa Teresa Margherita, morta nel 1770

il 19 marzo 1934 Papa Pio XI iscrisse la Beata Teresa Margherita del Sacro Cuore nell’albo dei santi. In Germania, il nuovo santo è praticamente sconosciuto al di fuori dell’Ordine carmelitano. La sua vita era tranquilla e nascosta. Morì il 7 marzo 1770 all’età di 22 anni, e di questa breve durata trascorse cinque anni nel monastero carmelitano di Firenze. Non compì azioni brillanti e accattivanti, né la sua reputazione raggiunse il resto del mondo. Ha trascorso la sua vita vivendo tranquillamente e con virtù.

7 San Vincenzo de ‘ Paoli, morto nel 1660

San Vincenzo de ‘ Paoli studiò scienze umane al Dax con i Cordeliers e si laureò in teologia a Tolosa. Vincent de Paul è stato ordinato nel 1600, rimanendo a Tolosa fino a quando non è andato a Marsiglia per un’eredità. Sulla via del ritorno da Marsiglia, fu fatto prigioniero dai pirati turchi a Tunisi, e venduto in schiavitù. Dopo aver convertito il suo proprietario al cristianesimo, Vincenzo de ‘ Paoli fu liberato nel 1607. Vincent tornò in Francia e prestò servizio come sacerdote in una parrocchia vicino a Parigi. n 1705 il Superiore Generale dei Lazzaristi ha chiesto che il processo della sua canonizzazione potrebbe essere istituito. Il 13 agosto 1729, Vincenzo fu dichiarato Beato da Benedetto XIII, e canonizzato da Clemente XII il 16 giugno 1737. Nel 1885 Leone XIII lo donò come patrono alle Suore della Carità.

6 San Silvano, morto intorno al 350

Si sa poco di San Silvano se non che fu martirizzato (ucciso per la sua fede). Considerando che il suo corpo ha più di 1.600 anni, è notevolmente conservato.

Sorpreso da alcuni di questi? Leggi su Catholicisms bizzarre tradizioni, con i Segni di Vita: 40 Cattolica Costumi e le Loro Radici Bibliche presso Amazon.com!

5 santa Veronica Giuliani, Morto nel 1727

Santa Veronica Giuliani (Veronica de Julianis) (1660-9 luglio 1727) è stata una mistica italiana. Nacque a Mercatello nel Ducato di Urbino. I suoi genitori, Francesco Giuliana e Benedetta Mancini, erano entrambi di dolce nascita. Nel battesimo fu chiamata Ursula. Secondo la Catholic Encyclopedia, ha mostrato segni di santità fin dalla tenera età. La sua leggenda afferma che aveva solo diciotto mesi, pronunciò le sue prime parole a upbraid un negoziante che stava servendo una falsa misura di olio, dicendo distintamente: “Fai giustizia, Dio ti vede.”

4 Santa Zita, morta nel 1272

Santa Zita (c. 1212 – 27 aprile 1272) è la santa patrona delle cameriere e dei domestici. Lei è anche appello al fine di aiutare a trovare le chiavi perse. Zita diceva spesso ad altri che la devozione è falsa se pigra. Considerava il suo lavoro come un impiego assegnatole da Dio, e come parte della sua penitenza, e obbediva il suo padrone e padrona in tutte le cose come essere posto su di lei da Dio. Si alzava sempre diverse ore prima del resto della famiglia e impiegava nella preghiera una parte considerevole del tempo che gli altri davano per dormire.

3 San Giovanni Bosco, Morto 1888

Don Bosco, nato Giovanni Melchiorre Bosco, conosciuto in inglese come Giovanni Bosco (16 agosto 1815 – 31 gennaio 1888), fu un italiano Cattolico, sacerdote, educatore e riconosciuto pedagogo, che mettere in pratica i dogmi della sua religione, impiegando metodi di insegnamento basato sull’amore, piuttosto che una punizione. Pose le sue opere sotto la protezione di Francesco di Sales; così i suoi seguaci si definirono la Società Salesiana. È l’unico Santo con il titolo di “Padre e maestro della gioventù”.

2 il Beato Papa Pio IX, Morì 1878

il Papa Pio IX (13 Maggio 1792 – 7 febbraio 1878), nato Giovanni Maria Mastai-Ferretti, regnò come Papa della Chiesa Cattolica Romana dalla sua elezione il 16 giugno 1846, fino alla sua morte, più di 31 anni dopo, nel 1878. Pio IX fu eletto candidato delle ali liberali e moderate nel Collegio Cardinalizio, dopo il pontificato dell’arciconservatore Papa Gregorio XVI. Inizialmente solidale con le riforme democratiche e modernizzanti in Italia e nella Chiesa, Pio divenne sempre più conservatore dopo essere stato deposto come sovrano temporale dello Stato Pontificio negli eventi che seguirono le rivoluzioni del 1848.

1Popo Giovanni XXIII, morto nel 1963

Papa Giovanni XXIII (Latino: Ioannes PP. XXIII; Italiano: Giovanni XXIII), nato Angelo Giuseppe Roncalli (25 novembre 1881-3 giugno 1963), è stato eletto come 261 ° Papa della Chiesa Cattolica e sovrano della Città del Vaticano il 28 ottobre 1958. Ha chiamato il Concilio Vaticano II (1962-1965), ma non ha vissuto per vederlo a compimento, morendo il 3 giugno 1963, due mesi dopo il completamento della sua enciclica finale, Pacem in Terris. È stato beatificato il 3 settembre 2000 insieme a Papa Pio IX, primo papa dopo San Pio X a ricevere questa onorificenza.

Puoi leggere un articolo molto più approfondito con una galleria di foto e video di cadaveri incorrotti qui.

Jamie Frater

Jamie è il fondatore di Listverse. Quando non sta facendo ricerche per nuove liste o raccogliendo stranezze storiche, può essere trovato nei commenti o su Facebook dove approva tutte le richieste di amici!

Leggi di più: Facebook Instagram Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *